Arriva l’estate, ma vale la pena un condizionatore portatile

I condizionatori portatili possono essere un buon investimento per migliorare le temperature degli ambienti interni, ma è necessario valutare pro e contro..

Con le calde temperature primaverili ed estive in aumento negli ultimi anni, i condizionatori sono diventati sempre più frequenti e dei veri e propri salvatori, capaci non solo di rendere gli ambienti più freschi e confortevoli, ma capaci di offrire anche una serie di benefici. Sono essenziali per mantenere un clima domestico confortevole, oltre che essere un valido aiuto anche per chi lavora all’interno di uffici ed edifici, riducendo il rischio di stress termico e migliorano la concentrazione.

condizionatore portatile
Condizionatore portatile . Conviene? – living.it

In linea generale i condizionatori permettono di garantire comfort, salute e benessere nei vari ambienti. Eppure, avere un condizionatore in casa è un’idea che deve essere pensata e ragionata valutando sia vantaggi che svantaggi.

I condizionatori portatili tra pro e contro

Tra i vari modelli di condizionatori esistono anche quelli portatili, proposti come una soluzione versatile e conveniente per rinfrescare gli ambienti, che li rende ideali per coloro che vivono in affitto o che non possono installare un condizionatore fisso in casa. Eppure, anche questi dispositivi hanno i loro pro e contro:

condizionatore portatile
Pro e contro del condizionatore portatile – living.it

Pro

  • I condizionatori portatili tendono ad essere più economici. Non solo il prezzo di acquisto dell’unità stessa è generalmente inferiore, ma anche i costi di installazione sono minimi o addirittura inesistenti, poiché non richiedono modifiche strutturali all’edificio.
  • Permettono di raffreddare casa senza dover installare nulla in modo permanente. Possono essere tolti e rimessi in altri punti della casa in base alle proprie necessità. Ciò li rende particolarmente adatti per situazioni in cui l’installazione di un condizionatore fisso potrebbe essere problematica o non praticabile.

Contro

  • Non sono efficienti come i modelli fissi. Se il condotto viene fatto attraverso la finestra o comunque viene lasciata aperta ovviamente si crea uno spazio d’aria e quindi l’aria calda tende comunque ad entrare in casa. Anche se quasi tutti i modelli hanno un kit di sigillatura per le finestre, non  tutti vanno bene per tutti i tipi di finestre.
  • Sono molto rumorosi. Generalmente vanno da 57 a 70 decibel alla massima potenza. Installato in una camera da letto o altri luoghi più silenziosi della casa non sarebbe il massimo.
Impostazioni privacy