Bagni pubblici, ti sei mai chiesto perché le tavolette sono a forma di U? Ecco la risposta che cercavi

Vi siete mai chiesti perché le tavolette dei bagni pubblici sono a forma di U? La risposta vi lascerà senza parole.

Nella maggior parte dei casi, capita di pensarci due volte prima di utilizzare un bagno pubblico. Sappiamo infatti che si tratta di luoghi molto utilizzati e che, se non puliti nel modo giusto, possono apparire dei posti per nulla accoglienti. Però, nel momento in cui si è lontani da casa e la natura chiama, non vi è altra soluzione che utilizzare uno di questi bagni.

Tavolette a U nei wc pubblici, ecco il motivo
Perché ci sono le tavolette a U nei bagni pubblici- Living.it

In molti avranno notato che questi hanno un elemento differente dai bagni delle nostre abitazioni, una tavoletta a forma di U. Ma per quale motivo la tavoletta nei bagni pubblici non è uguale a quella nelle nostre case?

Perché nei bagni pubblici ci sono le tavolette a forma di U

Fin da piccoli siamo stati abituati che, nel momento in cui ci rechiamo in un bagno pubblico, dobbiamo toccare il meno possibile e addirittura evitare di appoggiarsi sulla tavoletta.

Tavolette a U nei wc pubblici, ecco il motivo
Perché ci sono le tavolette a U nei bagni pubblici- Living.it

Ma sono davvero così sporchi i bagni pubblici? In genere la risposta è positiva in quanto sappiamo che sono questi i luoghi pieni di germi o batteri, una situazione che si verifica proprio perché si tratta di un bagno utilizzato da un gran numero di persone. Infatti, uno studio è stato in grado di rilevare ben 77.000 tipi differenti di virus e batteri. Inoltre, nel momento in cui si vanno a “pulire” bagni pubblici, non si fa altro che spargere i germi piuttosto che eliminarli.

Detto ciò, scopriamo per quale motivo la tavoletta del WC ha la forma a U. Il motivo non è legato al probabile utilizzo di una persona disabile bensì proprio alla pulizia. Infatti, visto che ci sono delle persone che, per necessità, si devono poggiare sul WC, l’apertura davanti fa sì che le parti intime non si mettono a contatto con il wc stesso.

Un’apertura che risulta essere abbastanza efficace sia per uomini che per le donne. Quindi, la forma U va ad evitare che l’urina si accumuli oppure che possa rimbalzare sulle pareti. In molti credono che l’apertura davanti venga installata anche per i disabili. In ogni caso, vista la spiegazione che vi abbiamo appena dato, non è detto che anche per loro questo tipo di prodotto possa essere utile. Inoltre potrebbe capitare che nei bagni pubblici vi sia anche uno spazio riservato ai portatori di handicap così che il bagno possa essere inclusivo il più possibile.

Ci sono poi anche altri motivi che spingono i bagni pubblici ad utilizzare questo tipo di tavoletta. Il primo è di natura economico poiché la tavoletta con l’apertura davanti viene realizzata utilizzando una quantità minore di materiale e quindi un vero e proprio risparmio economico.

Il secondo motivo sta nel fatto che queste sono meno soggetti a furto. Sembra infatti che spesso capiti che nei bagni pubblici venga rubata proprio la tavoletta del WC. Pare che l’installazione del tavoletta con l’apertura sul fronte vada a scoraggiare il furto forse perché i possibili ladri non desiderano avere in casa un oggetto che li riporti alla mente un wc pubblico.

Impostazioni privacy