Basta plastica nelle cucine, ecco come dare un contributo nel nostro piccolo

La lotta alla plastica, elemento non biodegradabile e altamente inquinante, riguarda tutti noi. Possiamo però dare un contributo anche noi partendo da semplicissimi gesti quotidiani.

Ridurre la plastica in cucina si può e sarà un passo importante per tutelare l’ambiente anche nel nostro piccolo. Perché proprio la cucina? Perché è l’ambiente di casa dove si usa più plastica. Spesso utilizzata per praticità e comodità, può invece essere eliminata o sostituita con alcuni trucchetti.

ridurre la plastica in cucina
Cosa possiamo fare per ridurre la plastica? Inizia così- Living.it

Ci sono dei gesti quotidiani a cui non diamo più neanche peso. Eppure, in un periodo storico in cui si è acceso fortemente il focus sulla sostenibilità ambientale, abbiamo la necessità di porre un po’ di attenzione alle nostre abitudini. Ci sono per esempio degli elementi che usiamo in cucina che si possono sostituire con altri più ecologici. Ma vediamo nel dettaglio cosa possiamo fare.

Abitudini in cucina da modificare per ridurre la plastica

Ci sono strumenti che possiamo sostituire in cucina o addirittura eleminati. Piccoli gesti che a noi non cambiano molto nel quotidiano ma che invece possono fare la differenza:

Living.it

Sostituisci la pellicola trasparente

La pellicola trasparente è stata una grande invenzione e la usiamo tantissimo in cucina pe conservare i prodotti. Purtroppo però l’impatto ambientale della pellicola sul pianeta è diventato preoccupante. Perché non sostituirla con i contenitori ermetici? Pratici, colorati e multiuso.

Lasca perdere i sacchetti dell’ortofrutta

Ok, i sacchetti dell’orto frutta sono biodegradabili, ma perché sprecarne a milioni quando per tantissima frutta e verdura è possibile apporre l’etichetta del peso della bilancia proprio sopra?

Sostituisci la carta assorbente

La nostra amata scottex, che usiamo per qualsiasi cosa, in realtà ha un impatto ambiatale considerevole. Perché sprecare tutta quella carta quando invece possiamo usare dei panni di stoffa assorbenti? Via libera alla sugne, vegetali o in silicone, ma anche agli strofinacci in canapa, resistenti e igienici.

Scegli prodotti sfusi

Oggi ci sono molti negozi o spazi appositi che offrono i prodotti sfusi. Basta portare con noi i contenitori da riempire. Eviteremo così una montagna di imballaggi, spesso sempre di plastica.

Non è necessario stravolgere le tue abitudini in un giorno. Inizia con piccoli passi e introduci gradualmente le alternative ecosostenibili. Questi sono solo alcuni suggerimenti inziali, e siamo sicuri che poi si aprirà un mondo più semplice e sostenibile.

Impostazioni privacy