Camera da letto? Lasciati ispirare da queste quattro tendenze, l’ultima poi è incredibile

Vuoi rendere la tua camera da letto super moderna e al passo coi trend? Eccone quattro che puoi facilmente replicare.

Volete dare alla vostra camera da letto un tocco di classe e personalità? Non dovrete ricostruirla da zero o stanziare un budget esagerato per apportare modifiche: con questi quattro consigli riuscirete a darle un aspetto del tutto nuovo e moderno, ma senza svuotarvi eccessivamente le tasche.

quattro tendenze per la camera da letto
Ecco 4 tendenza per la tua camera da letto (living.it)

Una prima idea super interessante può essere quella di applicare sulla parete del letto una pannellatura in legno. Che lo scegliate per una singola parete o per un’area più ridotta, questo dettaglio è intrigante in quanto darà alla vostra camera un aspetto esteticamente più curato ed originale. per non parlare di tutta una serie di vantaggi di natura pratica: il legno, infatti, ha ottime capacità antincendio ed antisismiche ed è un ottimo isolante, dunque garantisce un buon comfort abitativo.

Super in tendenza è anche la pratica di mixare varie fonti di illuminazione tra loro, a patto che però siano tutte dello stesso modello. Potete, infatti, scegliere diverse lampade, piantane, faretti della stessa tipologia e giocare con posizioni, colori e altre piccoli fattori che andranno a creare dinamismo all’interno della vostra camera. Non risparmiatevi, anche perché una stanza ben illuminata può solo che giocare a favore del buonumore.

Camera da letto, 4 tendenze da replicare

Se pensate che questi consigli siano sufficienti per dare alla vostra abitazione una nuova faccia, vi state sbagliando. Procedete con la lettura per scoprire altre due tendenze davvero intriganti, che potete facilmente considerare, soprattutto se siete amanti del design.

quattro tendenze per la camera da letto
Ecco 4 tendenza per la tua camera da letto (living.it)

Terzo suggerimento da cogliere al volo è relativo all’acquisto dei comodini. Questi oggetti non possono assolutamente mancare all’interno della stanza da letto, ma è molto importante sceglierli in modo corretto: orientatevi possibilmente su una tipologia più delicata, dal retrogusto minimal, a cavallo tra quelli classici e in sospensione. Per farvi un esempio, potreste optare per una tipologia in vetro con un cassetto contenitore, in modo tale che risulti allo stesso tempo utile ed esteticamente d’impatto.

Ultimo consiglio, ma non per importanza, è quello di dare il giusto valore alla testiera del letto. In che modo? Rendendola assoluta protagonista mediante la creazione di una boiserie, che sia chiaramente in linea con lo stile dell’arredamento nel suo complesso. Un’idea potrebbe essere quella di giocare con pattern e colori, in modo da creare un punto focale e, soprattutto, maggiore dinamismo.

Seguirete queste chicche?

Impostazioni privacy