Cosa secondo gli esperti dovremmo imparare dallo stile nordico

Arredare casa in stile nordico/ scandinavo è uno dei modi più popolari scelti da chi ama natura e semplicità. Ecco 5 consigli per l’ arredamento da non sbagliare..

Lo stile di interior design nordico/ scandinavo è noto per la sua semplicità, funzionalità ed estetica pulita, che si basa principalmente sull’uso di materiali naturali come il legno, la pietra e tessuti organici, sulla luce naturale e sulla creazione di spazi abbastanza aperti e ricchi di luminosità, sia nell’atmosfera che nei colori. Di fatto, l’obiettivo principale è quello di riuscire a dar vita ad ambienti capaci di trasmettere accoglienza, benessere, comfort e armonia. Si tratta di uno stile che è anche influenzato molto dal concetto etico della sostenibilità e semplicità, dove gli ambienti vengono progettati in modo da minimizzare gli sprechi e privilegiare materiali eco-friendly.

stile nordico
Regole per arredare casa in stile nordico / scandinavo – living.it @pinterest/westwingitalia

La combinazione di estetica pulita, funzionalità e attenzione all’ambiente ha reso lo stile scandinavo estremamente popolare in tutto il mondo e sempre più privilegiato. Nonostante ciò, è facile rovinare l’equilibrio di questo stile, ecco perchè può essere necessario conoscere alcune tecniche di design per non sbagliare.

5 Regole per un arredamento in stile nordico/scandinavo impeccabile

1- Riportare elementi naturali in casa

L’approccio meticoloso verso la luce e il design complessivo riflette l’attenzione dei designer scandinavi verso la promozione della funzionalità, della bellezza e della durabilità, creando ambienti che non solo soddisfano le esigenze pratiche, ma anche quelle estetiche. Trascorrere tempo al chiuso significa distaccarsi dall’ambiente naturale, mentre lo stile scandinavo/nordico cerca invece di promuovere sempre di più l’integrazione di materiali naturali, come pietra, legno, lino, metalli vari e anche piante. Ciò potrà aiutare a concentrare lo stile nei dettagli senza eccedere nell’arredamento.

arredamento in stile nordico/scandinavo
Arredamento in stile nordico/scandinavo – living.it @pinterest

2- Meno eccesso più semplicità

Nello stile di design nordico/scandinavo uno dei principi base da rispettare è la semplicità, che sia in grado di fondere insieme funzionalità e comfort in un’atmosfera calorosa. Non si tratta solo di mantenere uno spazio ordinato e organizzato, ma anche di mantenere forme, finiture e decorazioni dal design semplice e discreto, per creare uno spazio rilassante e sereno, dove tessuti, colori e decorazioni funzionano tono su tono.

3- Decorare con pezzi senza tempo

Un perfetto interior design nordico/scandinavo nell’arredamento deve essere composto principalmente da mobili senza tempo, che possono durare a lungo e che siano resistenti. Ciò permetterà di soddisfare sia la casella della sostenibilità che la garanzia che i tuoi mobili resisteranno alle tendenze e all’usura.

4- Senso di coesione in ogni elemento di design

Il design nordico/scandinavo non richiede che tutto sia perfettamente coordinato, ma è comunque importante rimanere fedeli a un senso di coesione in ogni elemento dell’arredamento, che può avvenire attraverso la combinazione di colori e materiali tra elementi luminosi e caldi. È fondamentale mantenere la semplicità e l’equilibrio.

5- Utilizzare strati e trame

Decorare e personalizzare un ambiente in stile nordico/scandinavo significa anche utilizzare materiali neutri e naturali, raggiungendo un equilibrio tra calore e consistenza per creare profondità e un’atmosfera accogliente. In questo la stratificazione delle texture gioca un ruolo cruciale, come l’utilizzo di finiture opache e tessuti naturali.

Impostazioni privacy