Esperienza da 5 stelle a casa tua: ecco come gli hotel scelgono i materassi

Vuoi che il materasso di casa tua sia comodo come quelli in hotel? Ecco alcuni segreti che adottano per selezionarli

Andare in albergo è sempre un terno al lotto, ma in linea di massima, se ci si orienta su una soluzione a cinque stelle, è davvero improbabile trovarsi male. Una delle preoccupazioni più ricorrenti è quella di non riuscire a dormire bene, magari a seguito della consistenza di cuscini e materasso: quando, però, ci si trova alla grande, viene spontaneo chiedersi da dove gli hotel li reperiscano.

come scelgono i materassi in hotel
Ecco i segreti degli hotel per scegliere i materassi (living.it)

Informandosi in modo opportuno, infatti, potrete vivere una vera e propria esperienza a cinque stelle tutti i giorni, direttamente a casa vostra. In che modo? Cercando di capire in che modo gli alberghi di lusso scelgano cuscini e materassi per i loro clienti, con la finalità quindi di garantire loro il massimo comfort. Questi elementi, infatti, non sono affatto da sottovalutare e, soprattutto, non sono tutti uguali.

In particolare parlando di materassi, orientarsi su una scelta elementare potrebbe andare notevolmente ad influire sulla qualità del sonno. Al giorno d’oggi, infatti, esistono soluzioni davvero innovative, realizzate con materiali e tecniche particolari, volte proprio a conciliare il totale relax non appena si poggia la testa sul cuscino. Vi rivediamo qualche piccolo trucchetto che i luxury hotel tengono sempre e mente quando devono cambiare i materassi delle camere.

Materassi, ecco come li selezionano in hotel

Partiamo da un importante presupposto: oltre alla comodità, il materasso presente in camera d’albergo è sempre antifiamma, dunque provvisto di un’ omologazione rilasciata dal Ministero dell’Interno, in cui si attesti che superi classe 1 Im di Reazione al fuoco. Ma andiamo a capire nel dettaglio cosa lo rende così confortevole.

come scelgono i materassi in hotel
Ecco i segreti degli hotel per scegliere i materassi (living.it)

In primo luogo, la maggior parte dei materassi in albero è in tipologia memory foamovvero in viscoelastico, nonché un materiale viscoso e a bassa resilienza di origine poliuretanica. Composto da più strati, questa categoria di prodotti ho la caratteristica di risultare particolarmente comoda in quanto va a “memorizzare” la forma del nostro corpo, adeguandovi al massimo la superficie.

L’unione della resistenza ignifuga e del materiale viscoelastico ha dato vita al Memory Double Star, composto di due elementi. In primis, uno strato di poliuretano espanso a cellule aperte ad alta densità e portanza, (che lo rende indeformabile e traspirante), ma anche strato di memory foam a lenta memoria di 5 cm. Previsto anche uno strato di imbottitura in fibra poliestere lavorata, che adatta il materasso alla temperatura esterna, rendendolo antifiamma.

Siete interessati a questo tipo di prodotto? Non vi resta che visitare questo sito web per saperne di più.

Impostazioni privacy