Floral design, la nuova tendenza: di cosa stiamo parlando

Non chiamateli solo fiorai perché fanno molto di più. Si tratta di professioniste che creano allestimenti di ogni tipo, anche permanenti: sono i floral designer.

floral design cos'è
Installazione di Lewis Miller uno dei più apprezzati floral designer (Living.it)

Per capire chi sono e che fanno i floral designer dobbiamo fare un passo indietro e affrontare prima il tema dell’arte floreale. L’idea che con i fiori si possa comunicare non è certo una novità; la simbologia e i significati che si nascondono dietro ad ogni pianta oltre singolo fiore ha radici antichissime in ogni cultura. A questo si aggiunge poi il fatto che non esiste cerimonia più o meno importante e più o meno felice che non sia accompagnata dai fiori.

Il floral design mette insieme tutto questo, tra credenze ancestrali e tecniche più moderne, per parlare al mondo e condividere con le persone la bellezza dei fiori. Per floral design si intende, quindi, quella vera e propria arte che crea composizioni ornamentali attraverso l’utilizzo dei fiori, foglie ma anche bacche nel tentativo di trasmettere diversamente emozioni.

Si creano installazioni più o meno permanenti, si riesce a dare nuova forma alla street art, così come si creano completi arredi decorativi per Grand Hotel e negozi, fino agli abati indossati e in alcuni casi mostrati anche in passerella. Il floral design è tutto questo e da ormai anni conquista sempre più appassionati e seguaci.

Floral designer, molto più che “semplici” fiorai

esempi di flora design
Esempio di installazione florale per la vetrina di un negozio a Chelsea, Inghilterra (Living.it)

Passione e talento la fanno da padrone, ma diventare floral designer significa anche padroneggiare la tecnica e, quindi, la sensibilità di un vero e proprio artista ma anche lo studio dei materiali e, in questo caso, dei fiori e piante che si possono utilizzare e mescolare insieme.

Un flora designer è un professionista che non fa confuso con il semplice fioraio che vende e si diletta nelle composizioni floreali. Il floral designer si occupa di allestimenti floreali di ogni tipo; cerimonie sfarzose e come si diceva prima anche addobbi personalizzati per alberghi, negozi e ristoranti. Dal disegno finale alla composizione finale da mettere in scena, il designer segue ogni passo dello sviluppo della sua creazione.

Il floral design per dare nuovo volto alle città

Ma negli ultimi anni floral designer vuol dire anche molto altro; vuol dire esposizioni artistiche e anche dare volto nuovo alla street art. Dal 2016 le strade di New York sono tappezzate delle installazioni di Lewis Miller considerato da molti come il Banksy del floral design.

Flower Flashes è il nome di una serie di installazioni che hanno dato nuovo volto ad angoli, spesso abbandonati, della Grande Mela: cabine telefoni in disuso trasformate in tripudio di colori; semafori e cassonetti delle spazzatura diventati vasi e pali di appoggio per sculture florali rampicanti fino alle statue che cambiano aspetto e diventano il punto perfetto per intrecciare colori e forme.

Impostazioni privacy