Lo hai comprato per il design o per il designer? Quando l’oggetto supera l’artista

Quando gli elementi d’arredamento come mobili e oggetti vengono sopravvalutati e altri sottovalutati solo per la fama del brand e del designer.

Uno dei dibattiti più accesi che riguardano il settore dell’interior design riguarda la scelta di mobili e oggetti che potrebbero essere acquistati per il loro nome piuttosto che per la loro effettiva funzionalità e bellezza estetica. Potrebbe trattarsi di una tendenza in cui il prestigio associato a un marchio può spesso sovrastare considerazioni più pratiche e significative. In questi casi si potrebbe essere attratti da un pezzo di design esclusivamente per il fatto che è prodotto di un marchio famoso, senza considerare se si adatti veramente alle proprie esigenze, in quanto a comodità e funzionalità.

l'oggetto supera l'artista
Quando l’oggetto supera l’artista e viceversa – living.it

Gli acquirenti dovrebbero essere incoraggiati a valutare con più attenzione le proprie scelte e ad esaminare da vicino le caratteristiche pratiche di un mobile prima di prendere una decisione d’acquisto. I prodotti di grandi marchi non sono per tutti e sarebbe scorretto accontentarsi di un pezzo di alto design solo per il suo nome quando in realtà non svolge correttamente la sua funzione estetica o funzionale, come nel caso dei divani.

Oggetti di design che vanno oltre la fama del brand

I divani rappresentano da sempre un’icona di stile e raffinatezza nell’arredamento di interni ma può capitare che un consumatore possa essere così affascinato dal nome di un marchio di design rinomato, da trascurare aspetti cruciali come la comodità e la praticità. Forme audaci, linee pulite e materiali innovativi possono conferire un aspetto sorprendente al divano, ma ciò non garantisce automaticamente un’esperienza confortevole per chi lo utilizza. Inoltre, anche il design potrebbe essere di pessimo gusto estetico e apparentemente scarso, pur trattandosi di un pezzo all’ultima moda, di un brand famosissimo, super costoso, ecc. Ciò non definirà affatto la qualità effettiva del prodotto.

oggetti oltre la fama del brand
Divani famosi solo per la fama del brand e non per la loro efficienza di design e funzionalità – living.it

Al contrario esistono mobili di design che possono provenire da brand meno famosi, e non significa necessariamente che siano di qualità inferiore. In molti casi questo aspetto viene sottovalutato perchè pur essendo di brand poco conosciuti e con prezzi inferiori, molti elementi d’arredo potrebbero essere dei grandi pezzi capaci di unire qualità e funzionalità. In conclusione è importante valutare in primis la funzionalità, il design e la comodità di mobili come i divani, e di qualsiasi altro mobile e oggetto d’arredo, che potrebbero anche essere utilizzati spesso, in modo da unire la qualità del prodotto al gusto dell’interior design della casa, senza dare importanza esclusivamente al costo e alla fama del brand.

Impostazioni privacy