Pavimenti, quelli senza fughe stanno spopolando: come scegliere e quali sono i vantaggi

I pavimenti senza fughe possono davvero fare la differenza: una vera e propria salvezza per una casa super raffinata e sempre pulita.

Una casa contemporanea che si rispetti è quella che lascia spazio alla luce ed evita il disordine visivo, arredata in modo minimale e con gusto, in cui ogni mobile e complemento di arredo è al proprio posto, proprio lì dove deve essere. Anche le finiture sono minuziosamente studiate, parlando di pavimenti, la “terra” si fa uguale al  “cielo”.

pavimenti senza fughe
Ecco perché scegliere un pavimento senza fughe visibili: una casa super contemporanea e addio sporco- living.it

Pertanto, in continuum con pareti e soffitto, il pavimento contemporaneo non contempla le fughe. Deve essere facile da pulire con nessuna insenatura dove lo sporco può far nido. Insomma, i vantaggi dei pavimenti senza fughe sono molti, essendo essi la soluzione moderna e versatile per interni delle abitazioni contemporanee.

Ecco perché scegliere un pavimento senza fughe

Questa tipologia di pavimentazione è realizzata in modo che le giunture non siano visibili. Diversi possono essere i materiali per realizzare questo effetto come la resina epossidica o poliuretanica, che è un materiale versatile e resistente applicabile direttamente sul pavimento per creare una superficie liscia e continua.

pavimenti senza fughe
Ecco perché scegliere un pavimento senza fughe visibili: una casa super contemporanea e addio sporco- living.it

Questo tipo di pavimento è facile da pulire e resistente all’usura, tanto da poter essere personalizzato con una varietà di colori e finiture. Inoltre è impermeabile, dunque utilizzabile anche in ambienti umidi come bagni e cucine.

Un altro materiale è il calcestruzzo lucidato, che potrebbe costituire soluzione giusta per un pavimento senza fughe durevole e moderno. Il calcestruzzo in questione subisce un trattamento particolare, viene trattato e levigato per ottenere quella che è una finitura liscia e lucida. Ciò che si va a ricreare è un aspetto elegante e contemporaneo.

Un’opzione potrebbe essere scegliere piastrelle di dimensioni molto grandi che possono essere posate senza fughe visibili, andando a creare un aspetto moderno e minimalista. Il pavimento risulta come una superficie uniforme e facile da pulire. I lastroni sono disponibili in ceramica, porcellana, marmo o pietra naturale.

I pro di scegliere un pavimento senza fughe visibili sono di sicuro tanti, ad esempio la superficie uniforme e continua che conferisce agli interni profondità. L’assenza di fughe rende i pavimenti più puliti perché lo sporco si accumula meno che nelle giunzioni dei classici pavimenti. I materiali utilizzati, poi, sono davvero resistenti all’acqua e all’umidità. Questa tipologia di pavimenti sono disponibili in una vasta gamma di colori così da poter scegliere di fare tutto di un unico colore o giocare con i contrasti.

Impostazioni privacy