Piani cottura a rischio, allarme in tutta Europa: possono subentrare gravi danni

Una nota casa di produzione di elettrodomestici ha richiamato alcuni dei suoi modelli per un malfunzionamento potenzialmente molto pericoloso.

La sicurezza domestica è un aspetto fondamentale nella vita di ogni giorno. Il progresso tecnologico ci ha regalato elettrodomestici sempre più efficienti e al tempo stesso sicuri, con diversi sistemi di prevenzione dei malfunzionamenti più pericolosi. Nonostante ciò, capita spesso che alcuni modelli escano dalla fabbrica con qualche imperfezione, ma per fortuna le case di produzioni sono sempre abbastanza attente a lanciare allarmi e ritirare i prodotti difettosi.

piano cottura pericolosi samsung
Allarme europeo per alcuni modelli di piano cottura di una famosa azienda – living.it

Negli ultimi giorni si è parlato molto di un allarme di questo tipo a livello europeo, con particolare attenzione rivolta verso l’Italia, dove la questione sembra assumere contorni sempre più inquietanti. La vicenda, emersa grazie alle indagini condotte dal portale Altroconsumo, riguarda una serie di piani cottura che, nonostante gli allarmi sollevati, continuano a essere venduti e utilizzati nel nostro Paese. I modelli in questione sono dei piani cottura a gas prodotti da Samsung.

Secondo il Sistema di allerta rapido europeo, questi prodotti sono stati classificati come potenzialmente pericolosi, capaci di provocare danni gravi come incendi e esplosioni, a causa di un’eventuale fuoriuscita di gas. A seguito di questa dichiarazione, molti Paesi hanno deciso di ritirarli dal mercato. Sorprendentemente, in Italia sono ancora in vendita sugli scaffali.

Allarme europeo, in Italia il problema viene sottovalutato?

Nonostante la segnalazione a livello europeo di questo grave difetto, la mancanza di un richiamo formale a livello italiano solleva dubbi e incertezze nei consumatori che hanno recentemente acquistato uno dei modelli segnalati. Altroconsumo, con la sua consueta dedizione alla tutela dei diritti dei consumatori, ha preso a cuore la questione, mobilitandosi per sollecitare un intervento rapido e decisivo da parte di Samsung.

cosa fare se il piano cottura non funziona
I piani cottura malfunzionanti di Samsung sono ancora in commercio in Italia – living.it

La lista dei modelli interessati da questa problematica include vari codici, che i consumatori sono invitati a verificare con attenzione. Nello specifico, si tratta dei modelli NA64H3000AK/U1, NA64H3010AS/U1, NA64H3030AS/U1, NA64H3110AS/EU e NA75J3030AS/EU.

La presenza di tali modelli nelle cucine italiane evidenzia la necessità di un controllo attento e informato da parte dei proprietari. D’altra parte, però, è chiara anche l’urgenza di una risposta coordinata e responsabile da parte delle autorità e dei produttori.

Di fronte a questo scenario, il consiglio per i possessori di tali dispositivi è di astenersi dall’utilizzo e di avviare le procedure per richiedere assistenza o sostituzione. in ogni caso, Altroconsumo mette a disposizione una piattaforma attraverso cui registrarsi per rimanere aggiornati sugli sviluppi e sulle azioni da intraprendere.

Impostazioni privacy