Piante in casa, non solo estetica | Un cactus che è un porta stuzzicadenti!

Ti piacciono le piante e le inseriresti in ogni dove? Ecco un modo per averne una anche in tavola, allo stesso tempo super funzionale

Se rientrate in quella categoria di persone per cui non è casa senza verde, dovete assolutamente prendere il considerazione l’idea di improntare l’arredo in uno stile “a tema”. Esistono, infatti, tantissimi oggetti (e non solo meramente decorativi) che vi aiuteranno ad ingentilire l’arredo con grandissima classe.

cactus portastuzzicadenti
Ecco un oggetto davvero carino per imbandire la tua tavola (living.it)

Le piante sono un ottimo espediente non solo per migliorare la qualità dell’arredo, ma anche per darvi modo di coltivare una passione, oltre che sviluppare l’idea di prendervi cura della vostra dimora nella sua totalità. In alternativa, però, esistono anche delle tipologie fittizie, a cui la maggior parte della gente ricorre solo per una finalità decorativa.

Esistono, però, anche degli oggetti che, pur assumendo la forma di piante decorative, hanno anche una funzione pratica. Per questo motivo, vanno a camuffare cose di cui magari abbiamo bisogno da un punto di vista pratico, magari in tavola con gli ospiti, ma che non vorremmo far vedere apertamente per una questione di eleganza. Un esempio davvero eclatante in tal senso è proprio questo cactus stuzzicadenti.

Cactus porta stuzzicadenti, ecco come funziona

Vi mostriamo questo particolare prodotto nell’immagine: all’apparenza, sembrerebbe davvero un semplicissimo mini cactus, di quelli decorativi che si collocano sulle mensole per dare un tocco di verde in più. In realtà, come anticipato, non fa solo e soltanto questo.

cactus portastuzzicadenti
Ecco un oggetto davvero carino per imbandire la tua tavola. Screen da IG @forgecoreco (living.it)

Come potete vedere, dal fusto verde spuntano i classici aculei che contraddistinguono queste piante grasse, ma in questo caso sono dei veri e propri stuzzicadenti. Se dovete fare aperitivo, dunque, vi basterà collocarlo al centro tavola per avere tutto il necessario per prelevare gli stuzzichini, sempre preservando l’igiene adeguata. Ma come funziona esattamente?

I singoli legnetti sono ben incastrati nei fori e, nel momento in cui se ne volesse prelevare uno, basterà premere la superficie della pianta. In questo modo, gli stuzzicadenti verranno in avanti e saranno pronti per essere estratti dal loro posto. Ci sono davvero molti fori, motivo per cui potrete anche far passare tempo tra un rifornimento e l’altro (a meno che, per un’esigenza estetica non vogliate procedere volta per volta).

Esistono davvero diverse tipologie di questi cactus stuzzicadenti: non vi resta che accedere ad Amazon per scegliere la vostra preferita!

Impostazioni privacy