Posizionare la televisione: ecco l’altezza perfetta per ogni grandezza

Per non sbagliare seguendo alcuni accorgimenti si può trovare la posizione perfetta per il proprio televisore all’interno della stanza.

Ogni oggetto in casa dovrebbe essere posizionato in modo tale da creare armonia nell’ambiente favorendo anche funzionalità e comfort. Tra questi, anche la posizione della televisione dovrebbe essere attentamente considerata in relazione alla disposizione dei mobili e alla geometria della stanza. Tenendo conto della posizione, dell’accessibilità e dell’arredo complessivo, si può garantire anche un’esperienza di visione più piacevole per tutti gli abitanti della casa, oltre che rendere l’oggetto un comodo complemento di arredo.

posizionare televisione
Dove e come posizionare la televisione – living.it

La posizione e la collocazione di una televisione deve essere scelta in modo che sia visibile da diverse angolazioni e che la sua visione possa essere comoda per tutti. Tra i fattori da non sottovalutare ci sono anche la salute e il benessere, che dovrebbero sempre essere una considerazione prioritaria, quando si tratta della posizione del televisore e della visione televisiva in generale. Ad esempio, una cattiva postura mentre si guarda la televisione potrebbe causare tensione muscolare, dolore al collo, alla schiena e alle spalle nel tempo.

Come posizionare la televisione tra altezza e distanza perfetta

Per evitare di guardare la televisione in posizioni scomode o sdraiati in modo non ergonomico, è importante tenere conto anche dell’altezza perfetta in cui posizionarla. Nonostante esistano diversi tipi di televisioni da quelle grandi a quelle più piccole, la corretta altezza del televisore può fare la differenza tra un’esperienza di visione confortevole e una scomoda. Il centro dello schermo del televisore dovrebbe essere all’altezza degli occhi, senza essere nè troppo alto né troppo basso rispetto alla linea del campo visivo dei telespettatori principali. Inoltre, il luogo ideale dove tenere una TV più di altri luoghi è  l’area del soggiorno.

posizionare televisione
Posizionare la Tv in modo da favorire il benessere e il comfort durante la visione – living.it

Se la televisione fosse posizionata troppo in alto, chi guarda dovrebbe alzare costantemente il collo, cosa che può causare affaticamento e disagio nel tempo, viceversa, se fosse troppo basso si tenderebbe a inclinare il collo in avanti causando fastidi fisici. L’altezza ideale per posizionare la televisione è quella che permette di tenere in posizione eretta il collo, con lo sguardo centrale rispetto alle immagini, in modo da avere gli occhi a circa 2/3 dal bordo inferiore dello schermo, in un campo visivo pari a 30 gradi. Come distanza dallo schermo invece, in questo caso, è meglio mantenersi ad almeno un metro, per non stancare eccessivamente la vista, evitando di sforzare troppo gli occhi.

Impostazioni privacy