Prepara il terrazzo all’arrivo dell’estate: con queste idee di riciclo lo rendi unico e confortevole

Scopri come rendere il tuo terrazzo più unico e confortevole che mai grazie al riciclo. Ti sembrerà di avere una stanza in più.

L’arrivo della bella stagione porta sempre una gran voglia di stare all’aperto e di godere degli spazi di casa riservati al bel tempo. Balconi e terrazzi (così come ovviamente i giardini) diventano, quindi, dei veri e propri luoghi da arredare al meglio per vivere ore in compagnia e per rilassarsi godendo dell’aria fresca, del sole sulla pelle e del profumo dei fiori.

prepara il terrazzo all'arrivo dell'estate
come arredare il terrazzo con il riciclo (living.it)

Come fare, però, se non si ha proprio idea di come arredare questi punti spesso troppo spogli? La buona notizia è che si possono ottenere grandi traguardi grazie al riciclo e alla possibilità di usare oggetti basici ed economici per dar vita a tutto ciò che serve per un arredamento davvero interessante.

Come arredare il terrazzo con il riciclo

Spesso basta un po’ di fantasia per ottenere dei risultati davvero unici. E se si ha un terrazzo o un balcone da rendere come una seconda stanza, farlo può essere persino divertente. Per fare qualche esempio, è possibile usare dei comuni pallet per dar vita a sedute larghe e comode da rivestire eventualmente con dei cuscini o da ricoprire con vecchie coperte ripiegate in modo da avere una zona comoda e morbida sulla quale appoggiarsi.

prepara il terrazzo all'arrivo dell'estate
come arredare il terrazzo con il riciclo (living.it)

Sempre con i pallet si possono realizzare piccoli tavoli bassi e mensole da appendere alle pareti. Volendo, si può dar vita anche a simpatiche fioriere da riempire per donare un tocco di verde all’intera zona e per profumare l’ambiente in modo naturale. In questo modo sarà infatti possibile godere di un terrazzo o un balcone in grado di rappresentare un punto tranquillo e nel quale sentirsi in vacanza.

Per l’illuminazione si possono usare candele o lucine da fissare alle pareti e alla ringhiera, magari di quelle a batterie se non ci sono punti luce sui quali fare affidamento. Allo stesso tempo ci vorrà un occhio per gli accessori che potranno essere tutti riciclati usando ciò che era in disuso da un po’.

Dai cuscini malmessi a cui donare nuova vita a tazze sbeccate ma che possono diventare dei piccoli vasi, ogni oggetto è sempre in grado di trasformarsi per dare qualcosa di nuovo al tuo terrazzo. E con un po’ di fantasia, dei colori e tanta voglia di fare potrai realizzare sempre cose nuove e tutte in grado di rendere il tuo ambiente da esterno sempre più confortevole.

Impostazioni privacy