Sanitari bagno, fai la scelta giusta, con questa guida non puoi proprio sbagliare

Pensi che un sanitario valga l’ altro? Niente di più sbagliato, la scelta del sanitario può dipendere da molti fattori!

La propria casa è il rifugio di ognuno di noi. Ma c’è una stanza particolarmente importante a cui prestare la massima attenzione: si tratta del bagno, un luogo di privacy e relax. Proprio per permettere il massimo benessere possibile, dobbiamo avere un ambiente che sia funzionale e che rispetti le nostre esigenze.

La scelta dei sanitari
Il bagno è una stanza a cui prestare massima attenzione (living.it)

In questa prospettiva, la scelta dei sanitari si rivela fondamentale. Oggi sul mercato sono disponibili tanti modelli e tanti materiali e può essere difficile capire quale sia la scelta giusta per il proprio bagno. Tuttavia, ci sono alcune considerazioni da poter fare per non farsi trovare del tutto impreparati.

Minimalismo, eleganza, stabilità e tradizione: quale sarà la tua scelta?

La prima cosa da considerare è che tipologia di sanitario vorremmo scegliere per il nostro bagno: sospeso, a terra o filo muro.

Quando parliamo di sanitari sospesi, parliamo di un’opzione che soprattutto negli ultimi anni sta prendendo piede nei bagni moderni. Sono dei sanitari che vengono montati direttamente al muro e non hanno nessuna base di supporto. Questo permette di avere un aspetto pulito e minimalista, che sarebbe ottimo soprattutto se abbiamo a che fare con un bagno piccolo.

Che sanitario scegliere?
Nella scelta del sanitario tieni sempre presente le dimensioni del tuo bagno (living.it)

Per quanto riguarda i sanitari a terra, parliamo di una scelta classica che si adatta bene a tutti gli stili di design. Questa tipologia viene montata direttamente sul pavimento e dà una sensazione di maggiore stabilità e solidità rispetto al sanitario sospeso. In questo caso, però, avremmo bisogno di un maggiore spazio perché si tratta di un pezzo di arredamento più robusto ed ingombrante. Potrebbe essere una scelta pratica per chi ha un budget limitato perché hanno un prezzo inferiore rispetto agli altri sanitari.

La terza scelta è un connubio equilibrato tra il sanitario sospeso è quello a terra, si tratta del sanitario filo muro. Questo modello unisce le caratteristiche di entrambi i modelli precedenti, ossia è montato a muro ma presenta anche una base che poggia a terra. Il risultato è un aspetto più elegante e raffinato pur essendo solido come i classici sanitari.

Oltre al modello, va sempre considerata con attenzione la scelta del materiale. Ad esempio, materiali come la ceramica o la porcellana sono sia resistenti sia facili da pulire. Ultimo ma non per importanza, va considerata l’ergonomia del sanitario. Deve avere una forma ed una dimensione che si adatti bene al corpo di chi lo userà.

Impostazioni privacy