Stanza più profonda, alta o larga, dipende tutto da come la dipingi: come creare effetti ottici in casa

La giusta tinteggiatura delle pareti può condizionare come percepiamo la dimensione degli spazi e rendere i nostri ambienti più profondi, alti o larghi a seconda delle nostre esigenze.

Conoscere le proprietà cromatiche e le tecniche di abbinamento è fondamentale per ottenere un risultato armonioso e funzionale. I colori infatti possono creare degli effetti ottici che possono modificare di molto le stanze della nostra abitazione. Vi sarà utile quindi applicare alcune facili regole e visualizzarle con i nostri esempi che vi andremo a mostrare.

come dipingere casa
Sfruttiamo i colori per creare utili effetti ottici- Living.it

Dipingere casa è un’arte a tutti gli effetti. Non si limita infatti alla sola scelta delle tonalità che più ci aggradano ma, con la sapiente combinazione di colori, possiamo creare dei suggestivi effetti ottici utili nel modificare la percezioni che abbiamo degli spazi e donare nuova vita alle nostre stanze. Delle volte basta un solo colore steso nella parete giusta per modificarne l’aspetto. Ecco allora qualche pratico suggerimento.

Come dipingere casa per creare effetti ottici

Partendo dalla scelta del colore una delle regole basilari ci dice che una tonalità chiara amplia notevolmente la sensazione dello spazio dell’ambiente interno mentre lo scuro tende a rimpicciolire. Ma con delle semplici accortezze possiamo sfruttare entrambe le tonalità a nostro vantaggio; vediamo come.

Illusioni ottiche casa
Pitturare la parete di fondo e il soffitto farà sembrare più ampi i vostri spazi – Living.it

Allargare una stanza stretta

Per dare un senso ottico di grandezza una buona idea è quella di lasciare le pareti laterali bianche oppure scegliere dei toni chiari e freddi come l’azzurro o il verde pastello. La parete di fondo e il soffitto invece possono essere dipinti con una tonalità più scura e calda come un blu petrolio, tortora o marrone.

Accorciare un ambiente lungo

Per togliere la sensazione di lunghezza in una stanza, una buona idea è quella di dipingere la parete di fondo con un colore più scuro rispetto alle altre pareti. Scegli tonalità intense come blu navy, verde foresta, bordeaux o grigio antracite. Un’ottima tecnica se per esempio avete in casa un lungo corridoio.

Abbassare un soffitto alto

Se ci troviamo con degli ambienti dal soffitto alto, tipiche soprattutto delle case più antiche, un trucchetto per dare più accoglienza e abbassare visivamente il soffitto è quello di dipingerlo di un colore scuro mentre tutte le altre pareti potranno rimanere di un colore chiaro e luminoso.

Alzare un soffitto basso

Al contrario dell’opzione precedente, può capitare di dover dare una sensazione di maggiore altezza, pensiamo per esempio alle mansarde. In questo caso dovremo dipingere il soffitto con un colore chiaro e luminoso, come il bianco o il beige, mentre le pareti con un colore più scuro.

Illusioni ottiche casa
Scegliete la tecnica che più si adatta alla vostra stanza – Living.it

Un’altra soluzione interessante può essere anche quella di creare delle strisce verticali sulle pareti, alternando colori chiari e scuri.

Con un po’ di impegno, potrete ottenere risultati sorprendenti e dare un nuovo look alla vostra casa. E se non si è sicuri dei propri gusti, è consigliabile rivolgersi a un interior designer per ottenere un risultato professionale.

Impostazioni privacy