Ti riporti la musica a casa, ma così anche a tavola

Il designer Paul Cocksedge ha sviluppato un nuovo modello di cesto per la frutta che unisce lo stile musicale alla passione per il design da cucina..

L’interesse verso la sostenibilità ambientale sta crescendo sempre di più, spingendo le persone a cercare soluzioni sempre più innovative per ridurre il proprio impatto sull’ambiente. Una delle pratiche più efficaci di sempre è il riciclo creativo, che non solo permette di ridurre lo smaltimento di rifiuti, ma offre anche infinite opportunità per arredare la propria casa con stile e originalità.

musica a casa
Il nuovo oggetto di design di Paul Cocksedge – living.it @paulcocksedgestudio

Il riciclo creativo si basa sull’idea di trasformare oggetti quotidiani in pezzi unici e funzionali, dando una seconda vita ad articoli altrimenti destinati alla discarica, trasformandoli in elementi decorativi o addirittura mobili. Il designer inglese Paul Cocksedge ha voluto utilizzare questo approccio di riciclo, per creare uno degli oggetti di design più particolari ottenuti semplicemente attraverso un processo di trasformazione di oggetti che sarebbero andati buttati per il loro malfunzionamento, seppur in perfette condizioni.

Il riciclo dei dischi in vinile di Paul Cocksedge

L’idea di Paul Cocksedge unisce lo stile della musica a quello del design per la cucina, che l’ha portato a sviluppare un’idea efficace sia come riciclo che come design di arredamento. Trovando dei dischi in vinile destinati a finire in discarica, Paul ha deciso di trovare un modo per sfruttarli in modo differente, decidendo di trasformali in cesti per la frutta. I dischi in vinile sono principalmente costituiti da policloruro di vinile (PVC), un tipo di plastica che durante la produzione viene poi lavorata, compressa e rifinita. Trattandosi di plastica, a contatto con la giusta temperatura di calore è possibile modellarla, cambiando forma agli oggetti.

riciclo dischi in vinile Paul Cocksedge
I Record Bowls del designer Paul Cocksedge – living.it @pinterest/dezeen/paulcocksedgestudio

Paul Cocksedge ha così voluto ridare vita a tanti dischi in vinile salvandoli dall’essere distrutti, creando i Record Bowl che possono essere acquistati per circa 80 euro. Per farlo ha voluto dare loro la forma di cesti per la frutta dal design unico, moderno e perfetto per essere integrato ad un arredamento moderno o vintage. La trasformazione inizia col scaldare i dischi ad alta temperatura, in modo da ammorbidire un po’ i legamenti della plastica, successivamente si va a posizionare il disco sopra uno stampo a quattro aste che andranno a piegare la forma dell’oggetto. Spingendo il vinile su di esse si vanno a creare quelli che saranno i quattro piedi di supporto della cesta.

In questo modo Paul è riuscito a ottenere un prodotto innovativo da arredamento, soprattutto per tutti coloro che cercano oggetti di design a tema musicale. I dischi in vinile utilizzati sono oggetti che non sono nuovi o utilizzabili. Sono articoli che vengono scartati o considerati inefficienti a causa di difetti o malfunzionamenti, che impediscono loro di svolgere la loro funzione principale. In questo modo possono essere riciclati e riutilizzati in modo differente come elementi d’arredo.

Impostazioni privacy