Verde in casa non solo con le piante, ecco le scelte da fare nel 2024

Tra i colori di tendenza per quanto riguarda arredamento e complementi c’è sicuramente il verde in tutte le sfumature, ma come abbinarlo in modo perfetto? 

Il verde è un colore armonico e rilassante, collegato alla natura e al benessere. Un tocco di verde è stato sempre presente nelle nostre case grazie al posizionamento strategico delle piante per esempio. Ma negli ultimi anni sta diventando il colore più popolare anche per arredare casa o per colorare le nostre pareti. Grazie alle numerose sfumature di questo colore sarà facile trovare quella che si avvicina alla nostra personalità creando atmosfere uniche e ben bilanciate nella nostra casa.

Come abbinare il colore verde in casa?
E’ il colore più cool del momento: Il verde in tutte le sue sfumature- Living.it

Il verde si presta a molteplici abbinamenti che i più famosi architetti e interior design stanno fruttando per progettazioni di ampio respiro. Dalla vitalità del verde lime alla serenità del verde salvia fino all’eleganza del verde smeraldo, questo colore può esser utilizzato in qualsiasi ambiente della casa. Per valorizzarlo al meglio però valuta questi abbinamenti.

Crea atmosfere armoniose in casa con il verde

Per creare un’atmosfera giusta ed equilibrata con un colore bisogna comprendere con quali materiali e con quali altri colori c’è l’esaltazione dell’armonia. Intanto possiamo partire con il scegliere la giusta sfumatura che vogliamo ottenere. Considerate che i verdi chiari e brillanti sono perfetti per illuminare e ingrandire una stanza piccola. Un verde dall’intensità media, come verde bosco o salvia sarà perfetto invece per rendere un’ambiente rilassante e accogliente. Infine i verdi più scuri, eleganti e sofisticati, sono ideali per dare un accento di carattere. E come abbinarli? Ecco alcune soluzioni:

Credits @ Pinterest- Living.it

Verde e bianco

Uno degli abbinamenti più classici è sicuramente il verde, in tutte le sue sfumature, con il bianco. Un connubio intramontabile che evoca freschezza e luminosità. Perfetto per cucine, bagni e camere da letto. Tra le tendenze più attuali vediamo l’uso di più tonalità di verde mixate tra colore della parete ed elementi di arredo. Una soluzione diversa che darà molta modernità e vitalità al vostro ambiente.

Verde e legno

Il verde è il olore che senza dubbio esalta meglio il legno, in un unione che celebra la natura e dona calore agli ambienti. Tutte le tipologie di legno, dal più chiaro al rovere bruciato saranno perfette abbinate ad un più moderno verde che darà quel tocco di contemporaneo senza stravolgere l’eleganza più antica.

Verde e nero opaco

Una scelta audace e raffinata. Il nero opaco con la sua profondità e un fascino senza tempo, si sposa perfettamente con diverse tonalità di verde, creando un contrasto cromatico elegante e moderno. Per valorizzarne l’abbinamento si possono utilizzare complementi d’arredo o tessuti come il velluto, lino e cotone. La tonalità più chic su cui puntare? Verde lime.

Verde e rosa

E’ la combinazione più di tendenza; innovativo ed eclettico questo abbinamento risulta una scelta vivace e fresca capace di creare un’atmosfera giocosa e romantica. Il verde e il rosa si adattano a diversi stile di arredamento, dallo shabby chic al boho chic passando anche dallo stile scandinavo. L’idea ideale? Un divano o una poltrona verde bosco su una parete rosa antico creerà un punto focale che non ti aspetti.

Credits @ Pinterest- Living.it

Divertiti quindi a mixare con i colori e gli abbinamenti, il verde porterà sicuramente armonia, benessere e freschezza alla tua casa.

Impostazioni privacy