Paola Perego torna a parlare del tumore e fa piangere tutti

Paola Perego è reduce da un’operazione per un tumore, solo ora lei riesce a parlare con maggiore tranquillità delle sensazioni provate.

Parlare di un problema di salute che si è vissuto in prima persona può non essere semplice, soprattutto perché a volte subentra un po’ di ritrosia e si teme di essere giudicati in maniera negativa. Addirittura a volte c’è chi pensa che questo atteggiamento nasca dal desiderio di spettacolarizzare anche un aspetto così intimo, come è accaduto a diversi personaggi famosi.

Paola Perego parla del cancro
Paola Perego ha parlato in TV del cancro che le era stato diagnosticato – Foto | Mediaset Infinity – Living.it

In realtà, nella maggior parte dei casi l’intento è ben diverso e si pensa, al pari di molti di noi, di poter ricevere qualche parola di conforto, sempre fondamentale quando si deve scacciare qualche paura. Una situazione simile corrisponde appieno alla storia di Paola Perego, reduce da un’operazione per un tumore e dalla forte paura che questa ha scatenato in lei e nei suoi affetti più cari.

Paola Perego e la paura provata per il suo tumore

La medicina ha fatto certamente passi da gigante rispetto al passato e ha reso guaribili malattie che prima non lo erano, nonostante questo la parola “tumore” continua a fare paura. Ricevere una diagnosi di questo tipo fa ancora gelare il sangue un po’ a tutte le età, ma le possibilità di mettersi tutto alle spalle aumentano grazie alla diagnosi precoce. È proprio per questo che sarebbe bene sottoporsi periodicamente agli screening, così da intervenire in maniera tempestiva se necessario.

Paola Perego parla del cancro
Paola Perego è tornata in Tv pochi giorni dopo l’intervento – Foto | RaiPlay – Living.it

Questo è quanto accaduto a Paola Perego, che ha scoperto di avere un cancro al rene, che l’ha poi costretta a un’operazione d’urgenza, quasi per caso. “Riesco ogni anno a fare un check up, per questo ho la possibilità di prendere qualsiasi cosa in tempo se ci fosse la necessità, la prevenzione è importantissima – ha detto a Silvia Toffanin, ospite di ‘Verissimo’ -. Questo dovrebbe essere però possibile per tutti, che dovrebbero avere la stessa possibilità di curarsi”.

La notizia che le hanno dato i medici ha rappresentato però per lei una vera doccia fredda, lei apparentemente non avvertiva alcun sintomo che facesse presagire qualcosa di negativo: “Per me quella era una visita di controllo normalissima, invece mi hanno detto che avevo un carcinoma. Sono quelle cose che quando succedono a te sono scioccanti, sei spesso convinta che possa succedere agli altri e non a te”.

Anzi, solo al ritorno dall’ospedale lei ha iniziato a rendersi conto davvero di quello che aveva affrontato: “Con i miei amici io ridevo e scherzavo dopo che l’ho saputo, forse anche per esorcizzare, solo adesso sto elaborando di avere avuto un cancro”.

Il sostegno degli affetti più cari

In situazioni simili non può che essere determinante poter avere affetti sinceri a cui appoggiarsi, che possono permettere di scacciare almeno in parte la paura che è normale provare. Ed è quello che ha fatto anche Paola Perego, nonostante il marito, Lucio Presta, e i suoi figli abbiano fatto il possibile per non farle capire quanto fossero spaventati.

“Io conosco Lucio, ho saputo che stava peggio di me, perché tutti gli amici mi hanno raccontato come stava lui. Davanti a me lui ha sempre cercato di farmi stare tranquilla”.

Averlo vicino è stato davvero per lei fonte di sollievo, soprattutto ora che il peggio è alle spalle: “ Lui non mi ha lasciata sola un attimo, ha dormito tutte le notti con me in clinica. Lui è questo, è fatto così. Posso capire come lui si sia sentito impotente, una diagnosi di cancro è sempre complicata” – ha concluso.

Impostazioni privacy