Aggiusta la tua zanzariera in pochi secondi, fai da solo e spendi meno di un euro

La tua zanzariera si è rotta e l’unica soluzione è quella di sostituirla? C’è sempre un’alternativa: questa è davvero conveniente.

Ti si è rotta la zanzariera e, come unica soluzione, vedi solo la sostituzione? Molto spesso questa situazione può arrecare non poco fastidio o disagio, in quanto solitamente viene prospettato un cambio di prodotto a fronte di un danno estremamente ridotto o irrisorio che, in tal senso, assume inevitabilmente un peso considerevole.

come riparare una zanzariera
Come riparare una zanzariera senza sostituirla. Foto da Canva (living.it)

Anche un piccolo buco su una zanzariera può rendere completamente inutile tutto l’oggetto in sé. Quest’ultimo, infatti, serve a schermare del tutto porte finestre dagli insetti, in particolare dalle zanzare. È evidente che, essendo questi animaletti molto piccoli, riuscirebbero ad intrufolarsi in casa anche da uno spazio così ridotto. Da qui, l’idea di sostituire del tutto la zanzariera alla luce di questa problematica.

Inutile sottolineare quanto sia dispendioso sostituire una zanzariera e, soprattutto, quanto sarebbe necessario attendere a livello di tempi. Quest’operazione, infatti, comporterebbe prendere le misure della porta o della finesta, scegliere il prodotto più adatto e montarlo, magari chiamando un addetto del settore (e, di conseguenza, attendere le sue disponibilità). Da oggi potrai evitare di ricorrere alle maniere forti, in quanto esiste un prodotto che ti permetterà di salvare la tua zanzariera a fronte di un danno marginale.

Zanzariera, ripararla senza sostituirla

Basta spendere soldi inutilmente: con questo prodotto iper economico riuscirai a recuperare la tua zanzariera facilmente, senza sostituirla, ad esempio, per un buco piccolissimo. Si tratta di un nastro molto particolare, che ti mostriamo nell’immagine e ti descriviamo con precisione procedendo con la lettura.

come riparare una zanzariera senza sostituirla
Con questo prodotto riparerai la zanzariera senza sostituirla Foto da Amazon (living.it)

All’apparenza sembra un nastro adesivo semplice, ma in realtà è realizzato in fibra di vetro misto ad adesivo acrilico modificato. Si caratterizza per una forte resistenza ad alte temperature, dunque anche se il sole batterà costantemente sulla finestra su cui sceglierai di applicarlo, continuerà ad esercitare la sua funzione in modo ottimale.

Utilizzare questo prodotto è davvero molto semplice ed intuitivo: ti basterà prendere le misure del buco da rivestire, tagliare con le forbici la parte di nastro necessaria, staccare la parte adesiva ed attaccare bene l’altra. Fai pressione per qualche secondo in modo tale che la toppa aderisca bene alla zanzariera: l’unica piccola pecca del prodotto è che risulta visibile sulla finestra, ma di fatto non è un dettaglio così rilevante (o almeno, non per tutti).

Una zanzariera costa, su per giù, sui 150 €: per questo prodotto, invece, spenderesti soltanto 10 € e, come se non bastasse, ti durerà per tantissimo tempo, dunque anche per eventuali altri danni futuri. Per questo motivo, il risparmio è assolutamente garantito: il nastro è dell’azienda DPM Tapes e ti lasciamo qui il link del sito se sei interessato ad acquistarlo.

Impostazioni privacy