Con queste app risparmi tantissimo sulla benzina, fare il pieno diventa super economico

Prezzo della benzina alle stelle: grazie a queste app puoi risparmiare tantissimi soldi. Così fai il pieno senza pensieri!

Negli ultimi anni il prezzo della benzina è andato incontro ad un notevole incremento. Inoltre, man mano che si avvicinano le ferie estive, ci sono da aspettarsi ulteriori rincari. Ma niente paura, perché grazie ad un minimo di astuzia e all’aiuto delle tecnologia è possibile risparmiare una bella cifra. 

app risparmiare benzina
Le app per risparmiare sulla benzina (Living.it)

Non tutti lo sanno, eppure è possibile scaricare delle applicazioni che non solo indicano dove si trovano le varie pompe di benzina, ma che mettono anche a confronto i prezzi del carburante.

In questo modo, sarà possibile fare il pieno scegliendo la stazione più vicina a noi e al tempo stesso più conveniente, senza avere quindi paura di rimetterci un occhio della testa.

Con queste app risparmi tantissimo sulla benzina: così fai il pieno senza pensieri

Forse nessuno te l’aveva mai detto prima d’ora, eppure esistono delle app che possono aiutarci a risparmiare sul costo della benzina. Come? È semplicissimo: basta scaricarle per sapere in anticipo quanto costa effettuare il rifornimento presso una data stazione di servizio. Ce ne sono tantissime. Basta scegliere quella più adatta al proprio dispositivo e alle proprie esigenze. Ecco quali sono le principali.

app fare benzina
Come afre benzina senza spendere cifre folli (Living.it)
  • Prezzi Benzina (iOS – Android): è una delle app più scaricate dagli utenti. Consente di avere una panoramica sui vari distributori italiani, inoltre permette di sapere quali son quelli aperti h24 o di domenica. In più, non mancano soluzioni utili per individuare dove si trovano le pompe più convenienti. L’applicazione basa i prezzi del carburante sulle indicazioni degli utenti.
  • Fuelio (iOS – Android): intuitiva a livello grafico e facile da consultare, quest’app permette di individuare su una mappa le pompe di benzina più convenienti rispetto alla propria posizione. Entrando in ogni distributore apparirà la scheda specifica con il tipo di carburante disponibile e con il prezzo aggiornato. Inoltre, l’app offre la possibilità di avere una visualizzazione del consumo di carburante ed uno storico dei rifornimenti effettuati. 
  • Gaspal (iOS – Android): è una valida alternativa alle applicazioni precedenti, anche se forse presenta una lista ridotta dei distributori. Ad ogni modo, è facile da usare e veritiera sui prezzi. I distributori sono indicati in base al prezzo con la colorazione verde, gialla o rossa, dove il verde indica il prezzo più basso. C’è poi una sezione che permette di trovare il distributore in base al rapporto distanza/prezzo.
  • iCarburante (iOS): è molto simile alle altre app, ma esiste solo per iOS. Anche qui ogni distributore è indicato con un determinato colore in base al prezzo della benzina ed è possibile visualizzare sulla mappa tutti i distributori più vicini ed avere una visuale dei distributori ordinati per prezzo.

In questo modo, sarà possibile fare benzina senza correre il rischio di spendere cifre folli… o quasi!

Impostazioni privacy