Dovremmo farlo tutti appena tornati dal supermercato, ti semplifica la vita senza neanche che te ne accorgi

Quando fai la spesa ricorda sempre di compiere questo veloce gesto: ti aiuterà a risparmiare spazio e mantenere l’ordine.

Quando si rientra dal supermercato, solitamente sommersi da numerose buste pesanti, la routine è spesso la seguente: si poggia tutto sul tavolo, si svuota la spesa sistemandola negli appositi scompartimenti e si ripongono via le buste. Quest’ultimo passaggio, però, viene, spesso e volentieri, sottovalutato: ecco le motivazioni.

come conservare le buste della spesa
Trucco per conservare le buste della spesa (living.it)

Sistemare gli alimenti in modo strategico è sicuramente molto importante per preservarne qualità e durata (clicca qui per scoprire come disporre la spesa in frigo), ma anche conservare le buste in modo adeguato ha una certa importanza. In primis, in quanto queste ultime hanno ormai un costo, dunque riporle in modo ordinato in casa ti aiuterà ad avere sempre un quadro chiaro della situazione.

Inoltre, conservare e riutilizzare le buste può essere corretto in un’ottica sostenibile: acquistare continuamente buste di plastica, infatti, non aiuta per niente l’ambiente. Acquistarne un paio e sfruttarle il più a lungo possibile, infatti, contribuirà a limitare drasticamente il consumo di questo materiale: meglio ancora se si sfruttano quelle in carta o i bustoni rigidi, da portare con sé ogni qualvolta ci si rechi al supermercato.

Buste della spesa, il trucchetto per conservarle

Se sei solito conservare e utilizzare le buste di plastica, cerca sempre di riporle ordinatamente in un cassetto, in modo tale da averle sempre a portata di mano. Come distribuirle in modo strategico, sempre in un’ottica salva spazio? Ti sveliamo un metodo semplice, veloce ed efficace in tal senso.

come conservare le buste della spesa
Come conservare le buste di plastica (living.it)

Riporre i sacchetti di plastica in modo ordinato è davvero molto semplice: dopo averli svuotati per bene, riponili aperti sul tavolo, in modo da maneggiarli meglio. Comincia con l’arrotolarli su se stessi, per poi procedere creando dei veri e propri triangolini con le estremità, da alternare volta per volta. In questo modo, infatti, riuscirai a chiudere i sacchetti in modo strategico, ma senza mai rovinarli.

I lembi avanzati alla fine andranno poi ripiegati ed inseriti all’interno, in modo da bloccare del tutto il sacchetto ed evitando che si apra non appena riposto via. Facendolo con tutte le buste a tua disposizione andrai a risparmiare davvero tantissimo spazio, oltre che conferire un aspetto decisamente più curato ed ordinato al tuo cassetto: e tu conoscevi già questo metodo? Lo metterai in pratica da ora in avanti?

Impostazioni privacy