Ecco perché tutti stanno utilizzando le pastiglie per dentiere in casa questi giorni, scoperto il segreto

Pensi che sia troppo presto per andare a comprare delle pastiglie per la dentiera? Forse non conosci questi utilizzi!

Inevitabilmente, quasi tutti prima o poi si trovano ad affrontare i problemi legati alla salute dei denti. Sebbene sia importante mantenere una buona igiene orale spazzolando i denti e limitando il consumo di cibi zuccherati, ci sono situazioni a cui proprio non potremmo sfuggire.

Pastiglie per la pulizia delle dentiere
Pastiglie per dentiere? Si grazie, ma per questi usi insoliti! (living.it)

Ad esempio, con l’aumentare dell’età media della popolazione, l’uso di dentiere e di altri dispositivi simili è diventato sempre più comune. Insieme all’utilizzo di questi strumenti, è nata un’attenzione alla pulizia degli stessi con l’uso di pastiglie fatte apposta per le dentiere.

Queste pastiglie rimuovono efficacemente le macchie, i batteri e i residui di cibo lasciandole fresche e pulite. Inoltre, disinfettano per preservare la salute della nostra bocca. Alcuni, però, ne stanno facendo un uso diverso.

Non solo pulizia della dentiera: come utilizzare le pastiglie in casa

Il processo di pulizia con le pastiglie è molto semplice ed in pochi minuti riescono a fare il loro dovere. Oltre alla pulizia delle dentiere, però, ultimamente molti stanno scoprendo nuovi utilizzi per pulire e disinfettare parti della casa.

Ad esempio, possono essere molto utili per scrostare il wc. Le pastiglie effervescenti sono ideali per rimuovere i depositi di calcare e le macchie dal water. Basta far cadere una pastiglia nel nostro wc, lasciarla agire per qualche minuto finché dura l’effetto dell’effervescenza e poi tirare lo sciacquone. La reazione effervescente aiuterà ad eliminare lo sporco.

Stesso principio vale anche per il lavello del bagno. Riempiamo il lavello con dell’acqua tiepida e lasciamo cadere cadere una o due pastiglie. Lasciamo agire per un po’ finché non finisce l’effetto l’effervescenza, poi strofiniamo leggermente con una spugna. Asciughiamo tutto con un panno morbido ed il risultato sarà un lavello pulito e brillante.

Pulire con le pastiglie per dentiere
Hai una tazza preferita? Ora puoi pulirla con le pastiglie! (living.it)

Un altro utilizzo molto particolare è quello per pulire la tazza delle nostre bevande. Probabilmente avremo una tazza preferita che utilizziamo molto spesso per bere tè, caffè cappuccini e tisane. Se presenta delle macchie da bevande, ci basterà riempire la tazza con acqua tiepida, lasciare cadere una pastiglia e lasciarla agire per un po’. Poi strofiniamo con un panno per per rimuovere i residui e abbiamo la nostra tazza preferita come nuova.

Un altro luogo insidioso in cui si deposita il calcare è il serbatoio della macchinetta del caffè. La presenza di calcare potrebbe influenzare non solo il gusto del caffè ma anche ridurre l’efficienza della macchina stessa. In questo caso, prendiamo una pastiglia e le lasciamo cadere nell’acqua calda versata nel serbatoio e la lasciamo agire per qualche minuto. Poi sciacquiamo abbondantemente con acqua corrente per rimuovere gli ultimi residui.

Questi sono solo alcuni degli utilizzi che si possono fare con le pastiglie per dentiere. Quindi, non avere nessuna vergogna e vai subito a comprarle!

Impostazioni privacy