L’appendi fuori dalla porta di casa e la notte dormi sogni tranquilli, basta ronzii fastidiosi in casa

Alcuni insetti possono presentarsi costantemente all’esterno di porte e finestre rendendo la zona poco confortevole. Ecco una vecchia tecnica per allontanarli definitivamente..

Arriva l’estate, e se il sole e il bel tempo ci fanno guardare tutto con il sorriso, un ronzio nell’orecchio potrebbe farci storcere il naso. Con la bella stagione non tardano infatti ad arrivare zanzare e mosche, ed è subito una corsa ai ripari. La presenza degli insetti può essere fastidiosa non solo quando si infiltrano in casa, ma anche quando ronzano con insistenza fuori da porte e finestre. Inoltre, vedere e sentire insetti che svolazzano numerosi può scoraggiare l’uso di spazi esterni come terrazze e giardini, limitando l’ opportunità di godere dell’aria aperta. Per evitare che gli insetti continuino a volare vicino a porte e finestre, è necessario capire cos’è che può attirarli tanto vicini alla casa.

allontanare le mosche
La tecnica per allontanare le mosche da finestre e porte esterne – living.it @canva.com

In questi casi possono essere attratti dalla luce la sera, dalla presenza di bidoni della spazzatura, fiori, acqua stagnante, ecc. Installare zanzariere o mettere all’esterno piante repellenti e altri prodotti può essere di grande aiuto, ma c’è anche un metodo alternativo e meno dispendioso che potrebbe funzionare.

Come allontanare le mosche da porte e finestre all’esterno di casa

Tra gli insetti più comuni a entrare in casa da porte e finestre o a svolazzare all’esterno ma molto vicine agli ambienti domestici, sono le mosche. Possono essere particolarmente fastidiose per vari motivi, tra cui il loro ronzio persistente, la loro abitudine di posarsi su cibo e superfici, e il loro potenziale ruolo come vettori di malattie. Sul web negli ultimi mesi si continua a parlare di un metodo che pare essere particolarmente efficace per allontanare le mosche, e che viene utilizzato da molte persone anche all’esterno di alcuni locali.

allontanare le mosche
Come allontanare le mosche dagli ambienti esterni – living.it @instagram/thingsyourdadknows

La tecnica per allontanare le mosche da porte e finestre esterne consiste nell’appendere un sacchetto di plastica trasparente fuori con dell’acqua dentro, dove andrà riposta all’interno una moneta o più (anche in centesimi). Pare che l’effetto della moneta immersa nell’acqua vada a creare un gioco di luci e riflessi che possono confondere e offuscare la vista delle mosche, evitando di farle avvicinare all’area. Questa tecnica rappresenta un rimedio casalingo interessante e potenzialmente efficace per tenere lontane le mosche dagli ambienti esterni, facendo si che le mosche percepiscano l’area come poco sicura o sgradevole, inducendole ad allontanarsi.

Impostazioni privacy