Lo spreco di cibo è uno dei grandi problemi del nuovo millennio, portalo quasi a zero così

Azzerare lo spreco di cibo è la vera sfida del futuro. Ad oggi è ancora un enorme problema globale ma possiamo adottare dei semplici trucchi anche a casa nostra per ridurre significativamente la quantità di cibo consumata.

Ogni anno si stima vengano sprecate 1,3 miliardi di tonnellate di cibo in tutto il mondo. Si tratta di una cifra enorme, che ha un impatto significativo sull’economia, sull’ambiente e sulla società. E’ possibile però trovare dei modi intelligenti di conservazione del cibo e anche una più attenta disposizione della nostra dispensa, per iniziare a fare qualcosa anche noi.

come non sprecare cibo
Iniziamo a ridurre lo spreco di cibo con questi trucchetti- Living.it

Esistono varie azioni che messe in pratica nel quotidiano possono aiutarci a ridurre lo spreco di cibo. I punti cruciali riguardano la conservazione degli alimenti e l’organizzazione giusta in cucina. Approfondiamo quindi le tecniche più giuste.

Trucchi per ridurre lo spreco di cibo in maniera intelligente

Azzerare lo spreco id cibo è una sfida che tutti possiamo vincere facendo la nostra parte. Ecco alcuni suggerimenti da mettere in pratica fin da subito:

Living.it

Controllate le date di scadenza

Il primo trucchetto mira a consumare per primi i cibi che stanno per scadere e a rotazioni quelli con la scadenza più lunga. Sarà di aiuto riporre i prodotti appena acquistati sul retro della credenza o del frigorifero in modo da utilizzare per primi i prodotti più vecchi.

Conserva correttamente il cibo

La giusta conservazione del cibo aiuterà a mantenerlo il più fresco a lungo. Segui bene le indicazioni riportate sulle etichette e scegli i giusti contenitori con chiusura ermetica o anche i sacchetti sottovuoto.

Etichetta gli alimenti

Un altro valido trucchetto anti spreco è quello di utilizzare dei contenitori di vetro con etichette per la conservazione degli alimenti. Questo permetterà non solo di organizzare meglio la dispensa ma è anche un ottimo strumento per la sicurezza alimentare. Etichettare con nome del prodotto e data di scadenza ci permetterà infatti la rotazione degli alimenti e di tenere sotto controllo anche acquisti eccessivi di prodotto.

Scrivi un inventario

Tenere un inventario die prodotti che conserviamo in frigo, nella dispensa o nel congelatore ti permetterà di non sprecare nulla. Tenendo ben monitorati i cibi potremmo pianificare i pasti in modo più efficiente ed eviteremo di comprare cibi superflui. Inoltre saremo sempre più consapevoli di cosa e quanto consumiamo e delle nostre abitudini alimentari.

Sii creativo

Inventa nuove ricette con gli avanzi di cibo. Esistono tantissime ricette creative che possono essere utilizzate per sfruttare gli avanzi nella creazione di piatti gustosi e salutari.

Qualche piccola attenzione alle nostre abitudini potremmo quindi creare anche noi un futuro più sostenibile.

Impostazioni privacy