L’unico modo per conservare le uova: così sicuramente dureranno più a lungo

Questo è l’unico modo per conservare le uova correttamente ed evitare che si possano rovinare. Scopri questo trucchetto: rapido, veloce e le uova dureranno a lungo. 

Confezione uova
Come far durare le uova a lungo (Living.it)

Quando si fa la spesa è importantissimo e fondamentale che cada alimento venga posato nel posto più adatto. Spesso infatti gli alimenti proprio per evitare ogni equivoco, riportano sulla confezione le indicazioni su dove conservare il prodotto. Spesso si legge infatti in un luogo fresco e asciutto per mantenere intatte le proprietà dell’alimento e garantire che il suo consumo non venga alterato.

Alcuni alimenti magari possono essere più facili da posizionare, si pensi ad un classico pacco di biscotti riposto all’interno della dispensa della cucina. Ma le uova? Le uova sono molto utili in casa, ecco perché è importante che vengano conservate in modo adeguato. Uova marce ed intossicazione saranno solo un tristissimo ricordo.

Come conservare le uova, dureranno a lungo

uova in cartone
Uova come conservarle in casa (Living.it)

Capire come conservare le uova è importante per la salute propria e di chi vive all’interno di quella casa. Esistono sull’argomento alcuni falsi miti che occorre necessariamente chiarire per evitare ulteriori errori nella vita di tutti i giorni. Le uova vanno conservate nel frigorifero. Molti sono soliti lavare le uova e conservarle in frigorifero, questa è una prassi molto utile perché ne prolunga la durata di conservazione.

Ecco perché solitamente hanno una durata che va dalle due alle tre settimane, tuttavia possono durare ed arrivare persino a sei settimane se viene usata questa tecnica, ossia lavaggio uova e posizionamento in frigo. Comodo altresì perché riduce il rischio di contaminazione dai gusci.

Forse non tutti sanno che le uova devono rimanere all’interno della loro scatola di cartone perché sono progettati per mantenere le uova al sicuro e senza crepe. Al suo interno vengono racchiuse perfettamente in un microambiente e riduce così al minimo le variazioni di temperatura. Per questa ragione evitate di riporre le uova al di fuori del proprio contenitore.

Lo scompartimento ideale

Le uova altresì vanno conservate nel ripiano più basso all’interno del frigorifero e non sulla porta del frigorifero come erroneamente molti fanno. Quest’ultima zona è soggetta ad una più continua variazione di temperatura rispetto agli scaffali. E’ per questo motivo che si consiglia di riporre le uova nello scompartimento decisamente più basso.

Impostazioni privacy