Non dovresti mai pulirli con l’aspirapolvere rischi di romperla, piuttosto fai così

Usi l’aspirapolvere tutti i giorni? Dovresti fare attenzione a cosa aspiri! Potresti combinare un vero disastro.

Fin da quando è stata inventata, l’ aspirapolvere ha rivoluzionato il modo in cui puliamo le nostre case. Riusciamo a fare tutto in maniera più efficiente e veloce e riusciamo ad avere un ambiente domestico più pulito con meno sforzo e meno fatica.

L'uso dell'aspirapolvere
L’aspirapolvere è una grande alleata ma potresti danneggiarla (living.it)

Tuttavia, non è sempre tutto rose e fiori. Alcuni commettono un errore di base: aspirare qualsiasi cosa con l’aspirapolvere. Ci sono alcuni materiali che, se aspirati con l’aspirapolvere, potrebbero danneggiare l’apparecchio stesso. Quindi, non solo non ci ritroveremo con una casa pulita ma anche con un aspirapolvere rotta.

Tieni lontano l’aspirapolvere da questi oggetti

L’aspirapolvere è stata progettata per aspirare piccole particelle di sporco e di polvere, ma ci sono cose che proprio non vanno aspirate. Ad esempio, quante volte ti è capitato di rompere un bicchiere o un piatto e di pensare di aspirare i resti con l’aspirapolvere? I frammenti di vetro o di ceramica possono danneggiare il motore e ostruire i tubi, rendendo così l’aspirapolvere inutilizzabile. In questi casi, armati di guanti, scopa e paletta e raccogli tutti i pezzi di vetro o di ceramica a mano.

Attenzione a cosa aspiri
Fai attenzione ai bicchieri rotti sul pavimento (living.it)

Per lo stesso principio, ci sarà capitato molte volte di versare dei liquidi come del vino o del latte. Gli aspirapolvere tradizionali non sono progettati per aspirare liquidi ed il contatto con essi possono danneggiare il motore elettrico e altri componenti interno. Se abbiamo versato del liquido sul pavimento, facciamo bene ad assorbirlo con un panno assorbente o carta da cucina e poi pulire la zona con acqua e sapone.

Che dire dei piccoli oggetti come puntine, graffette o monete? Questi possono essere facilmente aspirati anche senza che c’è ne accorgiamo. Se finiscono nel motore o nei tubi, lo possono danneggiare in maniera piuttosto grave. Facciamo attenzione prima di passare l’aspirapolvere e controlliamo se sono presenti questi piccoli oggetti. Raccogliamoli con le mani o una pinzetta.

Il gatto ci ha fatto cadere Il vaso? Evitiamo di aspirare il terreno con l’aspirapolvere. Il terreno non è sottile come la polvere e potrebbe anche contenere dei detriti che possono ostruire i tubi. Utilizziamo anche in questo caso una scopa e una paletta per pulire in modo efficace.

Infine, che dire della cenere? Potrebbe sembrare simile alla polvere ma così non è. Proveniente da fonti come camini, stufe o barbecue, la cenere è estremamente fine e può ostruire i filtri dell’aspirapolvere. Scopa e paletta ancora una volta ci vengono in soccorso e ci risolvono del problema.

Dunque, prima di utilizzare il tuo aspirapolvere, fai attenzione a cosa è presente sul tuo pavimento!

Impostazioni privacy