Non solo peperoni e melanzane: ecco come preparare dei croccantissimi funghi ripieni

Forse non tutti lo sanno, ma anche i funghi possono essere preparati ripieni: scopriamo i passaggi che si devono tenere a mente per renderli un piatto gustoso e indimenticabile.

Se siete alla ricerca di una ricetta gustosa che in qualche modo possa farvi fare la figura giusta con i vostri ospiti a cena, da prendere in considerazione sono i funghi ripieni: proprio cosi. Non solo peperoni e melanzane, anche loro possono essere preparati in questo modo.

Funghi ripieni ricetta
Funghi ripieni: la ricetta che vi proponiamo oggi delizierà il vostro palato -living.it

Ad esempio, il ripieno potrebbe essere quello delle patate croccanti, un’idea carina e gustosa che ci permette in qualche modo di allontanarci dal classico ripieno di carne, che magari potrebbe non piacere proprio a tutti.

Funghi ripieni, scopriamo il procedimento per portarli in tavola

Quando si hanno ospiti in casa si tende ad andare sul sicuro e proporre quei piatti che solitamente piacciono a tutti. Tuttavia, se si ha buona conoscenza delle persone che vengono a trovarvi e dei loro gusti è possibile sperimentare e fargli provare qualcosa di diverso che magari possono replicare a casa loro una volta finita la cena.

Funghi ripieni: ecco la ricetta perfetta per fare colpo
Funghi ripieni: ingredienti e procedimento -living.it

I funghi ripieni sono un contorno o un secondo che potrebbe soddisfare i palati più esigenti e che potrebbe rappresentare quella sorpresa che rende indimenticabile la serata a casa vostra. Vediamo dunque cosa serve e come vanno preparati per lasciare i vostri ospiti a bocca aperta e desiderosi di averne ancora.

Gli ingredienti

La preparazione

Tanto per cominciare puliamo i funghi, prima asciugandoli con un canovaccio umido cosi da eliminare i residui di terra e poi stacchiamo il gambo. Nel frattempo, si può passare alla pelatura delle patate che poi verranno tagliate in piccoli cubetti e messe dentro una padella, cosi da potere essere fritti con olio e sale. Quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, togliamole dal fornello, versiamole dentro una bowl e lasciamo raffreddare completamente.

Step successivo, prendiamo un contenitore con dentro le patate e ad esse aggiungiamo gli altri ingredienti: i gambi dei funghi tagliati a piccoli tocchetti, il pangrattato, l’olio, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, il prezzemolo, pepe e olio. Adesso mescoliamo il tutto delicatamente per non schiacciare le patate a cubetti.

Ricordiamoci che il composto deve essere bene amalgamato e morbido, nel caso in cui dovesse risultare troppo asciutto, si può aggiungere l’olio. In seguito, con il composto in questione, riempiamo i cappelli dei funghi e aggiungiamo formaggio pasta filata a fettine disponendolo su ogni cappello. Alla fine, cuciniamo i funghi ripieni nel microonde per dieci minuti alla massima potenza o anche in forno e il gioco è fatto.

Il piatto è pronto per essere servito caldo, con una piccola aggiunta anche di foglie di timo o di basilico, che danno quel tocco in più che manca e che fanno anche da perfetta decorazione.

Impostazioni privacy