Se stai per buttarli fermati, dopo una serata tra amici qualcuno ti sarà avanzato di certo, puoi usarli così

Sai che puoi creare un oggetto molto utile per la tua casa del materiale considerato “di scarto”? Ecco come procedere.

Basta solo un pizzico di inventiva, e vedrai che anche con i materiali di scarto della serata precedente si possono tirar fuori oggetti molto utili, e che saranno anche un ottimo ricordo. Quest’idea non è soltanto interessante per limitare al massimo gli sprechi, ma anche per tutelare un po’ le tue tasche dalle spese non strettamente necessarie: ecco di cosa stiamo parlando.

creare un oggetto da materiale di scarto
Come creare un oggetto da materiale di scarto (living.it)

Spesso e volentieri capita di destinare degli oggetti alla spazzatura di default,  senza dunque fermarsi a pensare in che modo potrebbero tornarci utili, dando quindi loro una sorta di seconda vita. Molti oggetti che noi consideriamo scarti, infatti, possiedono un potenziale incredibile: basta, infatti, dare un attimo sfogo alla fantasia per tirar fuori delle idee davvero originali.

Degli oggetti che tendiamo a sottovalutare tantissimo in tal senso sono i tappi di sughero delle bottiglie di vino. Tutti tendono a buttarli via una volta terminata la loro primaria utilità, ma di fatto possono essere sfruttati in modo alternativo, in particolare per dare al tuo bagno un tocco di originalità e freschezza. Ti spieghiamo come puoi riutilizzarli in modo furbo mostrandoti anche un tutorial.

L’idea geniale per riciclare i tappi di sughero: il tuo bagno ringrazierà

Il primo passo è quello di conservare tutti i tappi di sughero delle bottiglie di vino che aprirai da ora in poi. Quando avrai raggiunto un numero considerevole, potrai sfruttarli in modo intelligente per creare a mano un oggetto molto utile in bagno: procedi per scoprire i dettagli.

creare un oggetto da tappi di sughero
Sfrutta i tappi di sughero per il tuo bagno (living.it)

La prima cosa da fare è versare tutti i tappi di sughero in una pentola d’acqua e riscaldarli sul fuoco: questa procedura ti permetterà di ammorbidirli e lavorarli con maggiore facilità. Il secondo step, infatti, consiste nel tagliare ogni tappo a metà con un coltello: ricorda di prelevare ogni unità con una pinza, onde evitare di bruciarti o farti male.

A questo punto, non ti resta che prendere un tappetino classico per la doccia in materiale morbido, di quelli che costano pochi centesimi per intenderci, e comincia ad attaccare con la colla i tappi di sughero tagliati precedentemente. La disposizione ideale prevede il fissaggio alternato di un’unità in verticale e di due in orizzontale, in modo tale che ogni spazio venga perfettamente colmato.

A cosa servirà tutto questo? Ovviamente per ricreare un tappeto esterno per la doccia super originale, oltreché sicuro in quanto perfettamente antiscivolo. Insomma, ti basterà un po’ di tempo a disposizione e qualche tappo di sughero avanzato per ricavare un oggetto davvero interessante per la tua casa.

Qui ti mostriamo il tutorial pratico, per permetterti di avere le idee un po’ più chiare: replicherai questo metodo?

Impostazioni privacy