Le balene saranno considerate persone: cambia il loro status giuridico

Le balene, da questo momento in poi, dovranno essere considerate in modo diverso. È stato dato loro un nuovo status giuridico.

Le balene appartengono alla categoria dei mammiferi marini. Questo vuol dire che partoriscono la loro prole e utilizzano i polmoni per respirare. Hanno una mole notevole e per identificarle, spesso, viene usato l’appellativo di ‘giganti gentili’. La considerevole massa non impedisce loro di nuotare a velocità sostenute. Al contrario, riescono a muoversi molto velocemente. Purtroppo, si tratta di una tra le specie più maltrattate dall’uomo.

Le balene saranno considerate person
Lo status giuridico delle balene è cambiato – living.it

Basta pensare che, ogni anno, più di 10.000 esemplari perdono la vita a causa di scontri e incidenti con navi guidate dagli esseri umani. Inoltre, nonostante le numerose battaglie, in alcuni paesi, viene effettuata ancora la caccia alle balene. Di recente, è stata introdotta una novità davvero interessanti. Questi animali stanno per ottenere uno status giuridico inaspettato.

Per le balene cambia tutto: non verranno più considerate degli animali

Nel corso degli anni, sono nati dei santuari destinati alla salvaguardia delle balene. Purtroppo, gli animali non riescono a riconoscerne i confini. Per loro, è facile allontanarsi ed esporsi a seri pericoli. Tanti esemplari, nonostante tutte le tutele del caso, perdono la vita a causa dell’intervento dell’essere umano. A volte, si tratta di sfortunati incidenti. In altri casi, invece, la caccia è volontaria.

Per questo motivo, si è deciso di agire in modo diverso. Le popolazioni indigene delle comunità maori della Nuova Zelanda, di Tahiti e delle Isole Cook si sono riunite per firmare un documento fondamentale. Da questo momento in poi, le balene non dovranno più essere considerati degli animali. È stato concesso loro il titolo di ‘personalità giuridica’. Il trattato prende il nome di ‘He Whakaputanga Moana’ e ha lo scopo di proteggerle.

Per le balene cambia tutto
Ci saranno severe sanzioni per chi fa del male alle balene – living.it

Le balene, ora, hanno dei diritti giuridici ben precisi. Non possono essere uccide e coloro che si macchieranno di un crimine andranno incontro a conseguenze legali serie, proprio come se avessero fatto del male a una persona. Per far rispettare le regole, si procederà secondo tre step ben precisi:

  1. Monitoraggio: il percorso delle balene verrà controllato attraverso dei sensori ben precisi. Essi saranno in grado di cogliere qualsiasi cambiamento negli spostamenti
  2. Sanzioni: le barche che si scontreranno con delle balene verranno sanzionate con delle multe davvero salate
  3. Assicurazioni: le compagnie assicurative, probabilmente, chiederanno alle navi di grandi dimensioni di utilizzare dei dispositivi anti-collisione. Esso, grazie a uno specifico monitoraggio delle acque, sono in grado di ridurre al minimo gli incidenti
Impostazioni privacy