Per l’installazione di zanzariere, serve l’approvazione del condominio? La risposta non lascia dubbi

Per l’installazione delle zanzariere all’interno della propria abitazione, è necessaria chiedere una autorizzazione condominiale?

Il periodo invernale è ormai un lontano ricordo, e le brutte giornate hanno lasciato spazio al clima mite e a piacevoli giornate di sole. Il tutto per avvicinarsi piano piano alla stagione più amata in assoluto, ovvero l’estate, ma che anche quest’anno promette delle temperature davvero da record. Non tutti, infatti, riescono a sopportare il caldo pressante e asfissiante, ma c’è un altro aspetto estivo che in molti non sopportano, ovvero gli insetti.

Permesso condominio per installazione zanzariere
Se si abita in un condominio serve l’approvazione dei vicini per l’installazione delle zanzariere? – living.it

A causa soprattutto dell’umidità, proliferano in particolare zanzare e altri tipi di insetti che spesso e volentieri ci si trova in casa. Ecco perché si propende per l’installazione delle zanzariere, per poter avere ambienti aperti e arieggiati senza avere la presenza scomoda di questi animaletti. Ma la domanda che in molti si pongono è: bisogna ottenere una autorizzazione condominiale per poter installare le zanzariere? Ecco quello che bisogna assolutamente sapere.

Installazione zanzariere: serve una autorizzazione condominiale?

Le zanzariere durante il periodo estivo possono essere un enorme alleato contro il caldo e anche contro gli insetti. Permettono di poter dormire con gli ambienti ventilati senza incappare in brutte sorprese, date soprattutto da zanzare e altri animali volatili. Ci sono diverse zanzariere sul mercato e di diversa qualità. Il loro costo varia innanzitutto dalla dimensione dell’impianto da dover realizzare, a seconda delle dimensioni delle finestre o dei balconi, e poi dalla loro tecnologia.

per installare le zanzariere serve autorizzazione condominiale?
Serve autorizzazione per installare le zanzariere? – living

Ma una volta scelta la propria zanzariera, possiamo montarla tranquillamente all’interno del nostro appartamento condominiale? O bisogna richiedere delle autorizzazioni? Questo è un aspetto da non sottovalutare. Infatti, molte delle beghe e liti condominiali scaturiscono da azioni “non autorizzate” dai condomini, o sulle quali quanto meno, una discussione in assemblea sarebbe stata più appropriata. Ecco cosa bisogna sapere.

Per evitare discussioni all’interno di un condominio, o violare le regolamentazioni, sarebbe opportuno fare approvare un tipo di lavoro del genere in assemblea? Ebbene, per l’installazione di zanzariere su porte, finestre e facciate condominiali, non è necessario il parere dell’assemblea, essendo di fatti una modifica del tutto personale, e di una misura minore e molto ridotta. Tutta via, qualche condomino potrebbe rifarsi sull’impatto “visivo”.

Infatti, qualcuno potrebbe puntare il dito sul punto di vista estetico, motivo per il quale prima di procedere con questo tipo di lavorazione, sarebbe bene consultare il regolamento condominiale per evitare di trovarsi in spiacevoli situazioni. Ma, generalmente, per l’installazione delle zanzariere, non è prevista alcuna autorizzazione da dover ottenere.

Impostazioni privacy