Reddito energetico 2024: impianto fotovoltaico a casa completamente gratis

Sta per partire il bonus che aiuterà le famiglie ad installare un impianto fotovoltaico gratis. Si tratta del Reddito Energetico 2024, un beneficio da non lasciarsi sfuggire.

Il decreto che attiva il bonus infatti è entrato in Gazzetta Ufficiale con un fondo che mette a disposizione 200 milioni di euro per i prossimi due anni e permetterà a tante famiglie di risolver e il problema energetico grazie all’istallazione di pannelli fotovoltaici. Cerchiamo quindi di capire come e chi ne può fare richiesta.

Come avere il reddito energetico 2024
Non lasciati sfuggire l’opportunità di installare pannelli fotovoltaici gratis!- Living.it

Ricordiamo brevemente che il Reddito Energetico è un contributo a fondo perduto che permetterà le famiglie con basso reddito di installare un impianto fotovoltaico. Si tratta quindi un fondo che copre il 100% delle spese sostenute per i lavori di istallazione. L’obiettivo è quello di contrastare il caro energetico e favorire la transizione ecologica.

Chi può richiedere il Reddito energetico 2024?

Per poter accedere al bonus sono previsti dei requisiti legati al reddito tramite Isee. Quest’ultimo infatti non dovrà essere superiore a 15 mila euro annui oppure 30 mila euro annui ma con almeno 4 figli a carico. Il finanziamento andrà dai 6 mila agli 8.500 euro per ogni impianto e sarà gestito tramite il GSE (Gestore Servizi Energetici). Quanto prodotto in termini energetici andrà a coprire il consumo di ogni famiglia e l’eccesso sarà poi gestito dal proprio dal GSE. Si parla quindi di autoconsumo in quanto l’utente non ha la possibilità di rivendere l’energia prodotta in surplus, ma di coprire solo quello che realmente consuma.

Living.it

Come fare richiesta

Le domande per il Reddito energetiche andranno presentate Online su una piattaforma gestita dal GSE e che deve essere ancora comunicata. E’ probabile che la partenza delle domande si avvierà a marzo ma ad oggi no ci sono ancora date precise. Va detto però che le domande saranno lavorate in base all’ordine cronologico di presentazione e quindi bisognerà monitorare attentamente la comunicazione di partenza.

Quali sono i vantaggi del Reddito energetico 2024?

Il Reddito energetico rappresenta un occasione importantissima per le famiglie che intendono risparmiare sulla bolletta, che grazie all’impianto fotovoltaico, si andrà praticamente ad azzerare. Inoltre l’energia solare è una fonte di energia pulita che non produce gas serra quindi con una riduzione dell’impatto ambientale notevole.

Per riemanare aggiornati conviene monitorare il sito del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase) o Dello Sviluppo Economico. Per le domande invece è possibile anche rivolgersi presso i CAF convenzionati che vi aiuteranno nella presentazione della richiesta.

Impostazioni privacy