Un muro in legno solo con la vernice, un effetto che tutti possono realizzare

Avere un muro in legno non richiedere per forza l’installazioni di assi sulla parete. Con la vernice si può ottenere lo stesso effetto legno naturale..

Il legno oltre che essere un materiale molto ricercato utilizzato su mobili, oggetti, pavimenti, ecc. sta spopolando anche come elemento decorativo negli interni, grazie alla crescente attenzione verso materiali naturali e sostenibili, e alla tendenza di scegliere interior design dallo stile che richiama soprattutto gli elementi naturali come nel caso dello stile nordico/scandinavo, biophilic design, ecc. L’effetto del legno sul muro, oltre che il materiale, negli spazi interni contribuisce a creare un’atmosfera calda e accogliente, rendendolo una scelta di design in tendenza, utilizzato anche sulle pareti.

muro in legno
Come realizzare un muro con effetto legno – living.it

Realizzare un muro in legno può essere una scelta spesso scartata quando si pensa di dover installare sulla parete un rivestimento secondario, che può richiedere una manutenzione accurata e un lavoro costoso e lungo. Eppure, il naturale effetto del legno può anche essere ottenuto in modo differente utilizzando solo la vernice.

Come realizzare un muro in legno solo con la vernice

Avere una parete in legno dove vengono riprodotte venature e segni tipici del materiale è possibile anche senza spendere troppi soldi. Questo effetto sulle pareti senza utilizzare vero legno è un’opzione interessante, la cui tecnica in pittura prende il nome di faux bois, perfetta per chi desidera ottenere l’aspetto caldo e naturale del legno senza dover installare pannelli o assi.

muro in legno
Muro in legno con lo smalto murale – living.it @tiktok/max_bassi

L’effetto legno può essere ottenuto anche solo utilizzando la vernice, ed è un lavoro che può essere svolto anche in autonomia da principianti, con pochissimi strumenti. Per prepararsi occorrerà utilizzare un tampone per l’effetto legno e dello smalto murale, che andrà steso sulla parete con un pennello. Successivamente basterà passare il tampone sullo smalto, in orizzontale o verticale in base all’effetto che si vuole ottenere, muovendo la mano a destra e sinistra man mano che si scorre. Può essere utilizzato un colore che imiti la tonalità del legno che si preferisce, come un marrone chiaro o un marrone scuro.

A questo punto la parete sembrerà composta da assi di legno, lasciando un effetto molto realistico sulla parete. La tecnica può essere messa in pratica anche su altri oggetti come tavoli, sedie, pavimenti, mobili, ecc. per decorare ogni angolo ed elemento d’arredo della casa, con un perfetto effetto legno realistico. Può essere un’ottima alternativa anche per risparmiare sui materiali e sulla manodopera, ottenendo un lavoro fai-da-te comunque impeccabile.

Impostazioni privacy